orangePixelMeter

orangePixelMeter 2.15

Il righello frivolo che fa poco e consuma tanto

Un righello virtuale per misurare i pixel di qualsiasi oggetto poligonale presente sul tuo monitor. Minimale in quanto a funzionalità, è stato un po’ troppo appesantito da inutili abbellimenti. Tanto che non ci convince il suo spreco ingiustificato di risorse. Ma visto che è gratuito, nulla costa provarlo Visualizza descrizione completa

PRO

  • Gratuito
  • Discreto
  • Puoi personalizzarlo esteticamente
  • Abbastanza facile da maneggiare

CONTRO

  • Occupa troppe risorse di sistema
  • Offre poche funzionalità
  • Non puoi misurare oggetti tondeggianti
  • Molto piccolo: leggibilità difficoltosa

Utile
6

Un righello virtuale per misurare i pixel di qualsiasi oggetto poligonale presente sul tuo monitor. Minimale in quanto a funzionalità, è stato un po’ troppo appesantito da inutili abbellimenti. Tanto che non ci convince il suo spreco ingiustificato di risorse. Ma visto che è gratuito, nulla costa provarlo

Lavori in campo grafico? Sono sicura che la tua scrivania è ingombra di oggetti ci cancelleria. E non intendo solo la tua scrivania fisica, mi riferisco anche a quella del tuo computer, che sarà zeppa di utility e applicazioni di ogni tipo per venirti incontro in qualsiasi necessità. Uno strumento che può rivelarsi molto utile è sicuramente una riga.

OrangePixelMeter è proprio questo. È una minuscola applicazione che si posiziona discretamente nella system tray e serve semplicemente a misurare distanze e dimensioni di oggetti 2D sullo schermo del tuo computer. In pixel, ovviamente. Consiste in un piccolo display (forse un po’ troppo piccolo) che puoi richiamare con una combinazione di tasti personalizzabile e un clic del mouse e una volta che ci prendi la mano è abbastanza facile da maneggiare.

OrangePixelMeter misura altezza, larghezza e diagonale tra un oggetto e l’altro e, attraverso il pannello delle opzioni raggiungibile dalla system tray, ti offre diverse opzioni di personalizzazione estetica. Nessuna opzione funzionale: non puoi misurare circonferenze, 3D, né sommare distanze, né niente di simile. In compenso, il programma ti allieta con piacevoli, ma perfettamente inutili, animazioni e dissolvenze.

Peccato che farcire un’applicazione con fini esclusivamente pratici di tutte queste frivolezze porti solo a un fastidioso affaticamento delle risorse di sistema: orangePixelMeter consuma decisamente troppo rispetto ai servizi che ti offre. E questo potrebbe vanificare la sua utilità. Perché? Immaginalo aperto insieme a tutti i tuoi programmi di grafica. 25 MB di memoria RAM occupati in stand-by, anche disattivando tutte le animazioni sono uno spreco azzardato per un grafico.

orangePixelMeter

Download

orangePixelMeter 2.15